Viaggio in Honduras fai da te

L’Honduras, spesso una destinazione snobbata a causa della sua brutta reputazione riguardante la sicurezza, è comunque riuscito a farsi un nome tra i viaggiatori soprattutto grazie a Utila e Roatan, le due isole caraibiche che fanno parte dell’arcipelago delle Bay Islands.

Ma L’Honduras non è solo le Bay Islands. Il Paese ha infatti una grossa varietà di flora e fauna e alcune delle rovine Maya più spettacolari e meglio conservate, il tutto a prezzi davvero stracciati che la rendono senza dubbio una tra le destinazioni più economiche di tutto il centro America.

E nonostante sia vero che l’Honduras soffre ancora del problema legato alle gang e alla violenza in generale, è molto più sicuro di quello che si pensi, specialmente nelle aree turistiche. Ho passato un paio di settimane viaggiandoci zaino in spalla e in questa guida troverai tutte le informazioni e consigli di cui hai bisogno per organizzare al meglio il tuo viaggio.

Menu rapido

Tramonto a Utila in Honduras

Tramonto ad Utila. Instagram!

Quando visitare l’Honduras

In Honduras il clima può variare molto in base all’altitudine, ma si possono comunque individuare due stagioni.

La stagione delle piogge, che va da maggio a novembre, è caratterizzata da brevi temporali concentrati soprattutto nel pomeriggio, caldo e umido.

Mentre durante la stagione secca, da dicembre ad aprile, le piogge sono davvero scarse e le temperature piacevoli. Questo è considerato il periodo migliore per andare in Honduras ma anche il più caro, soprattutto a cavallo delle festività natalizie.

Detto questo, io ho visitato il Paese durante la stagione delle piogge ad agosto e, nonostante qualche acquazzone ogni tanto, il clima non è mai stato un problema. A quanto pare i mesi peggiori sono quelli di ottobre e novembre.

Documenti e vaccinazioni per entrare in Honduras

I possessori di passaporto italiano ricevono un visto turistico della durata di 90 giorni nel momento in cui entrano nel Paese.

N.b. Honduras insieme a Guatemala, Nicaragua ed El Salvador fa parte del CA-4, un accordo tra questi quattro Paesi che prevede un soggiorno massimo di 90 giorni. Se quindi per esempio passi 40 giorni in Nicaragua poi vai in Honduras per altri 20 giorni e in El Salvador per altri 20 prima di entrare in Guatemala questo significa che ti saranno dati solo 10 giorni di visto nel momento in cui entri in Guatemala.

È possibile rinnovare il visto per altri 90 giorni per l’intera regione semplicemente attraversando il confine verso Messico o Belize a nord, e Costa Rica a sud, via terra oppure arrivando qualsiasi altro Paese in aereo, anche in giornata, facendo la cosiddetta “visa run”.

In alternativa, è possibile rinnovare il visto per altri 90 giorni in un ufficio dell’immigrazione di uno dei quattro Paesi; questo processo può essere fatto una sola volta e il costo varia in base al Paese.

Quando entri nel paese c’è una tassa da pagare di 3$.

L’Honduras ufficialmente richiede la vaccinazione contro la febbre gialla se si è stati di recente (negli ultimi 11 giorni) in un Paese a rischio (gran parte del sud America e dell’Africa centrale). Questo controllo sembra essere discrezionale, ma se provieni da uno di questi Paesi fare la vaccinazione è consigliabile in modo da evitare problemi. Epatite A e Epatite B sono sempre consigliate.

Un pappagallo alle rovine di Copan in Honduras

Pappagallo alle rovine di Copan.

Cosa fare e vedere in Honduras

L’Honduras è il secondo Paese più grande dell’America centrale ma, come vedi dalla mappa, la maggior parte delle destinazioni turistiche è convenientemente concentrata a nord ovest così tutti gli spostamenti risultano abbastanza brevi.

In questa guida spesso troverai riferimenti a prezzi. La moneta locale è chiamata “Lempira” abbreviata con “HNL” o semplicemente “L”. A volte, specialmente in aree turistiche, si usa anche il dollaro americano.

Il cambio al momento della pubblicazione di questo articolo è 1€ = 28 HNL. Per il cambio attuale ti consiglio di dare un’occhiata a questa pagina.

Mappa turistica dell'Honduras. Dove andare e cosa vedere

Tegucigalpa

La capitale è una di quelle città che sinceramente non ha molto da offrire e insieme a San Pedro Sula possibilmente da evitare se non come tappa intermedia tra due destinazioni. Le due città sono infatti tristemente note per gli alti tassi di criminalità.

Io ci ho passato solo un paio d’ore e non mi ha dato una bellissima sensazione, a mio parere meglio passare oltre il prima possibile. Può sembrare ovvio, ma sconsiglio fortemente di girare da solo a piedi per la città se non nelle aree centralissime e comunque mai di notte.

Non ci sono stato personalmente ma Comayagua, che si trova solo a un paio d’ore dalla capitale, è un piccolo paese coloniale davvero ben conservato che mi era stato raccomandato.

Come raggiungere Tegucigalpa?

Ci sono bus diretti verso la capitale da tutte le principali città del Paese ma anche verso El Salvador, Guatemala e Nicaragua.

Dove dormire a Tegucigalpa?

Dai un’occhiata qui, ci sono due ostelli con ottime recensioni.

comayagua vista dall'alto

Città coloniale di Comayagua.

Lago de Yojoa

Il lago de Yojoa è il più grande di tutto il paese Si tratta semplicemente di un antico cratere ormai riempito d’acqua. L’area è prevalentemente montagnosa e davvero ricca di flora e fauna, si contano 400 specie di uccelli e 800 specie di piante.

Cosa fare e vedere a Lago de Yojoa

L’area è circondata da almeno un paio parchi e riserve dove è possibile fare un sacco di attività tra cui kayaking, escursionismo, pesca e bird watching ma è anche possibilie visitare alcune piantagioni di caffè della zona.

Particolarmente popolare tra i viaggiatori è la D&D brewery, una lodge immersa nella foresta davvero bella che offre un sacco di attività da fare in autonomia o con l’ausilio di una guida presente nei perimetri della struttura. E’ tutto ben descritto nel sito, dacci un’occhiata!

Non perderti la cascata Pulhapanzak poco distante, davvero spettacolare.

Se decidi di alloggiare alla lodge, che io consiglio, sappi che nonostante i prezzi dall’alloggio siano ottimi con dormitori a partire da 6.50$ (ci sono anche camere e bungalow privati) non è presente una cucina e il paese più vicino si trova a tipo 10 minuti di autobus quindi si è “costretti” a mangiare al ristorante che non è super economico. Per la cronaca, l’intera regione è considerata estremamente sicura.

Come raggiungere Lago de Yojoa?

Il lago si trova lungo la strada che collega Tegucigalpa a San Pedro de Sula e quindi facilmente raggiungibile in autobus. Ti invito a dare un’occhiata a questa pagina, ci sono informazioni estremamente dettagliate partendo da tutte le principali destinazioni turistiche del Paese.

La cascata Pulhapanzak al Lago de Yojoa

La cascata Pulhapanzak.

La Ceiba

Se vuoi raggiungere le Bay Islands, allora La Ceiba è una tappa obbligatoria in quanto il traghetto parte proprio da qui. E’ anche un’ottima base per esplorare il vicino parco nazionale Pico Bonito, ritenuto da molti il più bello del Honduras.

Purtroppo non ho molte informazioni a riguardo perché non ho avuto tempo di visitare il parco ma se non vuoi affidarti a un tour, l’area del parco denominata “Río Cangrejal” è quella più facilmente accessibile da Le Ceiba. Sono presenti alcuni sentieri ma anche lodge che offrono, oltre all’alloggio, tour nel parco.

Dove dormire a La Ceiba?

Io sono arrivato tardi per il traghetto del pomeriggio e ho dovuto quindi passare una notte all’ostello Guacamayos e prendere il traghetto il mattino seguente. L’ostello non è niente di che ma è pulito ed economico, in ogni caso se riesci evita di passare la notte a La Ceiba.

Come raggiungere La Ceiba?

La Ceiba ha bus diretti da Tegucigalpa e San Pedro Sula più volte al giorno.

Centro immersioni Alton ad Utila

Centro immersioni Alton.

Utila e Roatan (Bay Islands)

Ecco finalmente le Bay Islands nonché la ragione per la quale molti visitano l’Honduras. Le due isole principali sono Utila e Roatan. I prezzi sulle due isole sono simili, anche se Utila sembra essere leggermente più economica e con un’ottima vita notturna per questo più frequentata da viaggiatori zaino in spalla, mentre Roatan è più un’isola da famiglie con turisti più “vecchi”, numerosi hotel e resort.

Entrambe le isole offrono però immersioni e certificazioni a prezzi stracciati, è infatti uno dei luoghi più economici al mondo dove conseguire il tuo brevetto da sub. Ad agosto 2017 il corso PADI open water ed advanced veniva venduto per circa 250-300$. Ci sono un sacco di “dive shops” che offrono pacchetti di ogni tipo e prezzo fin dal momento in cui scendi dal traghetto.

Io personalmente ho pagato 275$ per il corso completo, alloggio per l’intera durate del corso e due immersioni (fun dives) al termine. Il centro si chiama Alton’s dive center, la struttura e il servizio offerto a mio parere sono ottimi ma sono sicuro che anche altri centri siano altrettanto validi, io consiglio di camminare lungo la strada principale e vedere cosa ogni negozio ha da offrire.

Le immersioni sono senza dubbio l’attività principale sulle isole e il motivo per cui molti le visitano ma restano comunque delle isole caraibiche con spiagge da sogno acqua cristallina e un’atmosfera rilassata dove non per forza devi fare immersioni.

Come raggiungere Utila e Roatan?

Il modo più economico per raggiungerle è il traghetto che parte da La Ceiba. Ci sono due partenze (un’ora circa, 600L ~ 25$) più un collegamento al giorno: traghetto La Ceiba – Utila. Dai un’occhiata qui per il traghetto La Ceiba – Roatan.

Corso di sub ad Utila

Una delle mie prime immersioni.

Copan Ruinas

Copan Ruinas è un piccolo paese che offre qualsiasi genere di servizio necessario a chiunque voglia visitare le famose rovine maya di Copan.

Le rovine di Copan

Le rovine non hanno templi giganteschi come a Tikal o Teotihuacan ma ci sono un sacco di sculture e geroglifici ben conservati che in questa quantità non si possono trovare da nessun’altra parte. Sono indubbiamente tra le più belle che io abbia mai visto durante il viaggio in America centrale.

Le rovine si trovano a solo un 1km dal paese e possono quindi tranquillamente essere raggiunte a piedi, oppure prendendo uno dei tanti tuk tuk che aspettano appena fuori dal paese. Consiglio di andare la mattina appena apre il sito alle 8:00 così da evitare le ore calde centrali, l’entrata costa 15$. A mio parere un paio d’ore sono sufficienti per esplorare il sito.

Una volta terminata la visita consiglio di andare anche in un secondo sito chiamato “Las sepulturas”, si trova a circa un chilometro e mezzo dall’altro, lungo la strada principale allontanandosi dalla città. Questo sito non è altrettanto impressionante ma è molto meno frequentato e vale sicuramente la visita essendo anche incluso nel biglietto.

Molti si limitano a visitare le sole rovine durante il loro soggiorno a Copan Ruinas (io compreso) ma se ti interessa sappi che ci sono delle terme naturali chiamate “Luna Jaguar Aguas Termales” che possono essere facilmente raggiunte dal paese anche in autobus, l’entrata costa 10$. Un altro luogo degno di una visita è il “Macaw Mountain” un centro di recupero per uccelli selvatici che si trova a pochi minuti di taxi dal centro, l’entrata costa 10$.

Le rovine di Copan

Le rovine di Copan.

Dove dormire a Copan Ruinas?

Hostal Berakah buon ostello con un’ottima colazione compresa nel prezzo.

Come raggiungere Copan Ruinas?

Ci sono bus diretti da Tegucigalpa e La Ceiba con Hedman Alas ma sono cari. Se arrivi da Le Ceiba consiglio di prendere il bus Diana Express per San Pedro Sula, da Tegucigalpa prendi un bus qualsiasi diretto a San Pedro Sula. Una volta arrivato qui prendi i minibus Casassola Express, 160L.

Attraversare il confine Honduras El Salvador

Per raggiungere El Salvador attraversando il Confine a “El poy” prendi un bus per La Entrada (40L) qui cambia bus e prendi quello diretto a Ocotepeque (L90), da qui ci sono minibus o taxi condivisi che vanno al confine (L20). Una volta attraversato il confine ci sono bus diretti a San Salvador di frequente. Il tutto è davvero molto semplice e non ho mai dovuto aspettare più di 10 minuti tra un bus e l’altro ma cerca comunque di partire la mattina presto.

Attraversare il confine Honduras Guatemala

Non ho fatto questo viaggio di persona ma le seguenti informazioni dovrebbero essere corrette. Minibus da Copan Ruinas al confine “El Florido” ogni 20 minuti (20L), bus per Chiquimula ogni 10 minuti (16Q), da qui bus diretto a Guatemala City, 45Q, 4 ore circa.

N.b. Ci sono anche shuttle turistici che coprono queste tratte ma sono molto più cari rispetto al trasporto pubblico.

Possibili itinerari in Honduras

Molti includono l’Honduras solo all’interno di un viaggio più lungo toccando magari solo Copan partendo dal Guatemala, altri lo attraversano passando solo per le Bay Islands e Copan nel giro di una settimana. Se però hai in programma un viaggio solo in Honduras allora ti consiglio il seguente itinerario.

Itinerario di 10 giorni in Honduras

Il seguente itinerario è pensato con arrivo e partenza da Tegucigalpa ma anche San Pedro Sula ha un aeroporto internazionale sui cui potresti volare.

Itinerario di viaggio per L'Honduras

Lago de Yojoa (3 notti)

Giorno 1:

Se puoi evita di passare la notte a Tegucigalpa o San Pedro sula e vai subito al Lago de Yojoa.

Giorno 2:

Visita la cascata Pulhapanzak.

Giorno 3:

Trasferimento a La Ceiba, traghetto verso Utila nel pomeriggio.

Bay islands (5 notti)

Giorno 4-5-6-7:

Se sei interessato a conseguire il tuo brevetto da sub allora ti servono minimo 4 giorni interi, contatta qualche centro immersioni in anticipo per maggiori informazioni, altrimenti goditi semplicemente l’isola e le sue spiagge. Puoi comunque fare snorkeling, gite in barca ecc ecc. E ovviamente fare qualche immersione se hai già il brevetto.

Copan Ruinas (2 notti)

Giorno 8:

Trasferimento a Copan Ruinas.

Giorno 9:

Esplora le rovine.

Giorno 10:

Rientro.

Se hai più giorni a disposizione considera l’idea di visitare il parco nazionale Pico Bonito vicino a La Ceiba e magari passare qualche giorno in più alle Bay Islands o a Copan Ruinas dove comunque ci sono altre attività interessanti da fare. Il tutto per completare un possibile itinerario di due settimane.

Come spostarsi in Honduras

Autobus in Honduras

Gli autobus sono senza dubbio il modo più economico e pratico per spostarsi all’interno del Paese. Purtroppo alcune compagnie hanno il loro terminal privato il che non rende immediati alcuni spostamenti specialmente a Tegucigalpa. Fai le tue ricerche per tempo magari chiedendo al tuo alloggio.

Hedman Alas è la compagnia di lusso dell’Honduras. Sono autobus con cui non hai mai viaggiato perchè nettamente più cari della concorrenza ma se cerchi il top allora non cercare altro.

Per brevi distanze sono popolari i cosiddetti “chicken bus” e minibus: possono essere molto affollati ma sono davvero economici.

Traghetto La Ceiba Utila

Il traghetto La Ceiba – Utila.

Taxi in Honduras

I taxi sono considerati il modo più sicuro per girare in città e dovrebbero sempre essere usati la sera. Non si usa il tassametro quindi stabilisci il prezzo prima di partire in modo da evitare problemi, per mia esperienza sono comunque abbastanza onesti.

Voli interni in Honduras

Ci sono voli frequenti tra Tegucigalpa, San Pedro Sula, La Ceiba e le Bay Islands. Le compagnie sono Aerolineas Sosa e Avianca che opera sotto il nome Isleña/TACA. Gli autobus sono nettamente più economici ma se non hai problemi di budget volare, soprattutto verso le isole, può farti risparmiare un bel po’ di tempo.

Autostop in Honduras

L’autostop è comune nelle zone rurali dove gli autobus passano poco di frequente ma è assolutamente da evitare in città.

Viaggio in Honduras costi

Quanto costa un viaggio in Honduras? Il costo di un viaggio in Honduras dipende molto dal tipo di attività che andrai a fare. Se conti di fare immersioni ogni giorno ovviamente i costi salgono ma per il resto è un Paese davvero economico.

Costo dell’alloggio in Honduras

Gli ostelli sono economici, con prezzi che partono dai 170 – 200 NHL a notte e camere private a partire da 450 – 500L. Alcuni hotel a gestione familiare possono essere più economici degli ostelli, con prezzi a partire da 300 NHL per una doppia.

Costo del cibo in Honduras

Il cibo nei ristoranti locali è economico e si può avere un buon pasto per 60-70 NHL. Il cibo di strada è ancora più economico. Ti consiglio di provare le “baleadas”, delle specie di piadine che nella versione semplice sono servite con una crema di fagioli, formaggio e cipolla. Sono deliziose e costano in genere solo 10 NLH l’una.

Tipico cibo Honduras

Baleada con uova.

Costo del trasporto in Honduras

Gli autobus, e il trasporto pubblico in generale, sono davvero economici costando in media 1-2$ per ora di viaggio. Discorso diverso per alcune compagnie di bus più lussuose, come Hedman Alas che resta comunque economica per gli standard europei.

Viaggio in Honduras sicurezza

L’Honduras è sicuro?

Secondo le statistiche l’Honduras è uno dei Paesi con il più alto tasso di omicidi al mondo e questo può far pensare che sia meglio passare alla larga. C’è da dire però che tutta questa violenza ha a che fare principalmente con le gang locali che si fanno la guerra a vicenda soprattutto nelle grosse città.

Quindi usa il buon senso, segui i miei consigli e vedrai che non avrai nessun tipo di problema, zona rurali e turistiche sono davvero sicure.

Stai organizzando un viaggio in Honduras? Dai un’occhiata a questi post:

Le migliori carte per viaggiare

Consigli per organizzare un viaggio low cost

Cosa mettere nello zaino

Quale zaino da viaggio scegliere

Per qualsiasi cosa non esitare a lasciare un commento!

Se hai trovato questo articolo utile allora considera l’idea di acquistare la tua assicurazione viaggio tramite uno dei link presenti in questo sito, facendolo supporti il mio lavoro senza alcun costo aggiuntivo per te. L’assicurazione che uso e consiglio è World Nomads.

Ti è piaciuto il post? Pinnalo!
 

Guida di viaggio per l'Honduras





Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*