Come risparmiare sui voli – La guida definitiva

Il prezzo del biglietto aereo spesso risulta essere la spesa più costosa di un viaggio.

Ecco perché investire un po’ di tempo nella ricerca di un volo può ripagare enormemente.

A volte si tratta semplicemente di fortuna, ma con la giusta determinazione e l’uso corretto degli innumerevoli strumenti presenti online, si possono trovare delle vere e proprie chicche.

In questa guida imparerai tutti i segreti su come trovare voli economici.

Flessibilità

I prezzi variano enormemente in base al periodo in cui si vola. Tutti vogliono partire ad agosto, a Natale, a Capodanno oppure durante un week end lungo e, credimi, le compagnie aeree lo sanno benissimo.

Viaggiare al di fuori di queste date è estremamente più economico, così come volare la mattina presto o la sera tardi. Tendenzialmente sono in pochi a volerlo fare e così le tariffe diventano più vantaggiose.

Lo so che tanti non possono concedersi il lusso di avere molta flessibilità con le date, ma cerca almeno di esserlo con la destinazione. Perchè, quando si tratta di biglietti aerei, essere flessibili è la regola numero uno per risparmiare.

In altre parole: insegui l’affare, non la destinazione.

Considera tutte le opzioni

  • Prendiamo come esempio la rotta Venezia – Amsterdam.
  • Partenza 5 Marzo 2018Ritorno 11 marzo 2018
  • il volo diretto (andata e ritorno) costa 162€

Questa è indubbiamente la soluzione più comoda e rapida, ma con un pò di ingegno è possibile spendere meno della metà.

Lo stesso giorno è possibile volare a Bruxelles partendo dall’aeroporto di Treviso, che dista dista circa 30km da quello di Venezia, spendendo 16,99€.

La tratta Bruxelles Zaventem – stazione degli autobus di Bruxelles Nord costa solo 3€.

Da lì puoi prendere un autobus diretto ad Amsterdam per 15,90€.

Bene, sei arrivato a destinazione!

Per tornare puoi seguire il percorso inverso:

Ora è il momento di prendere il treno, costo 8,90€.

Adesso non ti resta che salire in aereo per 16,99€.

La spesa totale è di 75,68€ contro i 162€ del volo diretto. Hai risparmiato quindi 86,32€.

Mi rendo conto che per alcuni il gioco non vale la candela e spesso far combaciare tutti gli orari dei vari mezzi è semplicemente impossibile. Con questo esempio volevo solo dimostrare che a volte può essere davvero vantaggioso considerare tutte le opzioni.

Motori di ricerca voli

I motori di ricerca che uso regolarmente sono: Skyscanner, Momondo e Google flights.

In seguito parlerò di altri metodi per trovare offerte davvero vantaggiose.

Come usare skyscanner

Inizio sempre spuntando l’opzione “includi aeroporti vicini”. Come visto in precedenza, può capitare che convenga volare vicino alla destinazione e poi raggiungerla con altri mezzi.

Ricerca voli senza destinazione

Nel caso tu sia flessibile con la destinazione, allora inserisci il termine “ovunque” per vedere, partendo da un determinato aeroporto o Paese, tutte le destinazioni più economiche.

Ricerca voli senza data

Nel caso tua sia flessibile con le date, allora utilizza l’opzione tutto il mese per vedere rapidamente quali siano i giorni più convenienti per volare.

Clicca “cerca voli” e otterrai la seguente schermata. Noterai che cambiando la data di partenza, cambieranno le opzioni e il costo dei voli di ritorno. Questo accade perché la scelta di volare andata e ritorno con la stessa compagnia normalmente risulta più economica.

Infine, per tracciare il prezzo di un determinato volo e ricevere notifiche via email nel caso di variazioni sostanziali del prezzo, premi il tasto “ricevi avvisi di prezzo”.

Skyscanner è un ottimo motore di ricerca ed è stato il mio preferito per anni ma ora tendo a preferire Google Flights che vi spiegherò come usare nel dettaglio.

Come usare Momondo

Il bello di Momondo – e causa della sua lentezza! – è che ricerca TUTTE le compagnie aeree e agenzie di viaggio presenti online.

A differenza di Skyscanner e Google Flights, dove è possibile indicare delle date flessibili, Momondo funziona al meglio per la ricerca di voli su date precise, riuscendo nel 98% dei casi a fornirti la tariffa più economica.

La domanda sorge spontanea: queste agenzie di viaggio (online travel agencies o OTAs) sono affidabili?

Sì sono affidabili, ma tagliano i costi risparmiando sull’assistenza al cliente e avendo delle tasse altissime per la cancellazione o la modifica delle date.

Se non ti fidi e pensi di aver bisogna di assistenza o di dover cambiare le date, allora prenota il volo direttamente sul sito della compagnia aerea.

Riassumendo, utilizza Momondo se le tue date non sono flessibili o solo dopo aver individuato le date più convenienti su Skyscanner o Google Flights.

La funzione previsione del volo su momondo

La funzione previsione del volo che trovi a questa pagina è uno strumento fantastico per determinare statisticamente quand’è il momento migliore per prenotare il volo. Particolarmente significativi sono i dati che trovate nelle schede “stagionalità” e “quando prenotare”.

Funzione previsione di volo momondo

Come usare Google Flights

Nonostante sia un motore di ricerca voli relativamente nuovo, è già diventato lo strumento di ricerca voli più potente in circolazione. Io, infatti, sto considerando l’idea di usarlo sistematicamente al posto di Skyscanner.

Google flights è velocissimo e mostra i risultati di una qualsiasi ricerca in pochi secondi. A differenza però di Momondo – che ricerca le agenzie di viaggio più economiche – Google Flights dà maggiore visibilità alle agenzie più famose, come ad esempio Orbitz ed Expedia, non proprio così cheap.

Vediamo alcune di queste funzionalità.

Inserisci più aeroporti di partenza o arrivo

Come vedi, utilizzando la localizzazione Google sa già dove ti trovi.

Nel mio caso l’aeroporto di partenza suggerito è quello di Venezia.

Per aggiungere altri aeroporti, o semplicemente cambiare l’opzione suggerita, basterà cliccarci sopra. È possibile inserire fino a un massimo di cinque aeroporti, sia per la partenza che per l’arrivo.

Se hai delle date precise, inseriscile, clicca il tasto cerca e ti leggerei i voli più economici tra le possibili tratte inserite.

Ricerca voli senza date precise

Sai di poter viaggiare per una settimana in aprile ma non sei vincolato a nessuna data di partenza? Vediamo come fare.

Inserisci l’aeroporto, o gli aeroporti di partenza e arrivo, e clicca sulla data di partenza.

Ti uscirà la seguente schermata.

I prezzi mostrati sono il costo di un volo andata e ritorno per un soggiorno di 10 giorni (è possibile cambiare la durata a piacimento usando le freccette).

In pratica, un volo andata e ritorno con partenza il 10 aprile e ritorno il 20, costerebbe 332€ mentre partenza il 12 e ritorno il 22 costerebbe 340€, e così via.

In alternativa, cliccando su una data qualsiasi compariranno dei prezzi su tutti i giorni successivi. Questi sono i prezzi di voli andata e ritorno con partenza il giorno selezionato.

In questo caso, con partenza il 4 aprile il miglior prezzo sarebbe con ritorno il 10, 17 o 24 (convenientemente evidenziati in verde).

Infine

Guarda i prezzi dei voli in date simili

Dopo aver cliccato su “fine”, ti comparirà questa schermata

Cliccando su mostra altro

In questo caso avevamo già trovato il volo conveniente, ma partendo il 2 invece del 3 e tornando sempre il 17 potremmo allungare la vacanza di due giorni spendendo gli stessi soldi per il biglietto aereo.

Utilizza l’opzione “esplora destinazioni”

Come già visto in precedenza, è possibile inserire fino a 5 aeroporti di destinazioni ma quello che forse non sai è che si possono inserire Paesi interi (es. India) o addirittura aree geografiche (es. America centrale).

Con questo strumento è necessario inserire delle date precise per avviare la ricerca.

Cliccando sulla casella cerchiata è possibile modificare le date. Purtroppo al momento è solo possibile effettuare la ricerca per un massimo di sei mesi a partire dalla data odierna e per viaggi di un weekend, una o due settimane. Clissa su “tutti” per includere nella ricerca tutti e sei i mesi.

Il fatto di poter ricercare questi voli solo per un determinato lasso di tempo (1 o 2 settimane) può essere limitativo e non sempre l’opzione più economica, per questo consiglio sempre di guardare i prezzi dei voli in date simili come visto in precedenza.

Vuoi tenere d’occhio un determinato volo?

Attiva l’opzione “monitora prezzi” e ricevi un’email quando il prezzo subisce una variazione significativa per l’itinerario in questione.

Google Flights è indubbiamente il miglior motore di ricerca voli, ma non sempre il più economico (non tiene in considerazione molte agenzie viaggi online che a volte possono offrire un prezzo vantaggioso). Quindi consiglio di effettuare le tue ricerche su Google Flights e poi vale controlla il prezzo del volo in questione su Momondo!

Oltre i motori di ricerca

Finora abbiamo visto i modi per cercare voli in prima persona, ma le offerte migliori normalmente sono quelle trovate da siti specializzati.

Ci sono siti che si occupano esclusivamente di trovare i cosiddetti “errori di prezzo” o semplicemente offerte davvero vantaggiose.

Cerca di controllare quotidianamente questi siti perché le offerte spariscono in fretta. Seguire le varie pagine social può aiutare a non lasciartele sfuggire.

Siti di questo tipo ne esistono un sacco e molte offerte si ripetono (sicuramente si copiano tra di loro).

Vediamo quelli che secondo me sono i migliori.

Secret Flying

Per filtrare tutte le offerte disponibili e vedere solo i voli in partenza dall’Europa clicca su “Europe”.

Ti verranno mostrate tutte le offerte in ordine cronologico (quelle vecchie di qualche giorno probabilmente non esistono più).

Se apri una delle offerte sarà inoltre possibile vedere tutte le date disponibili..

Voli Milano – New York a partire da 298€

Pirati in viaggio

Scegli “voli” tra le categorie disponibili e lascia in bianco tutto il resto. Ti verranno mostrate solo le partenze dall’Italia. Purtroppo non esiste, o perlomeno non sono riuscito a trovare un’opzione “Europa”, quindi dovrai controllare manualmente le offerte disponibili da altri Paesi europei cambiando il Paese in alto a destra.

Scott’s Cheap Flights

A differenza degli altri siti, Scott’s Cheap Flights non pubblica le offerte ma le invia tramite email. Questi sono solo alcuni esempi di voli andata e ritorno che ho ricevuto via posta.

Le offerte proposte sono davvero interessanti e con un po’ di fortuna la versione gratuita (che uso) potrebbe essere sufficiente. Se invece vuoi essere informato su tutti i voli ricercati da questo sito, allora devi sottoscrivere uno dei 3 diversi abbonamenti (minimo 3 mesi a 9€) che garantiscono la notifica di tutte le offerte.

Ricorda sempre che con l’aiuto di linee low cost come RyanAir, Easyjet o Air Europe, è normalmente possibile raggiungere gli aeroporti di partenza di questi voli super economici mantenendo comunque il costo contenuto. Qui puoi trovare una lista completa delle varie compagnie low cost. Spesso queste compagnie offrono i prezzi più vantaggiosi se si vola con il solo bagaglio a mano quindi fai attenzioni ai termini e condizioni di volo.

Modalità incognito e VPN

Apparentemente le compagnie aeree tengono traccia delle nostre ricerche e aumentano i prezzi per un determinato volo se ricercato più volte. L’intenzione è quella di farci venire il panico e comprarlo prima che il prezzo aumenti ancora di più. Per evitarlo esiste una semplice soluzione: fare le ricerche in incognito, cioè in modalità navigazione privata!

Sinceramente dopo aver fatto alcune prove non ho notato alcuna differenza ma questo può dipendere dalla compagnia aerea, dal sito usato o dal numero di ricerche effettuate in un determinato lasso di tempo e visto che non costa niente conviene farlo.

Ciò che realmente può farti risparmiare parecchi soldi, è usare la versione straniera di un sito. In questo modo vedrai il prezzo in una valuta diversa da quella corrente nel Paese in cui ti trovi. Alcune compagnie aeree determinano la tua posizione e non ti permettono la prenotazione tramite la versione straniera del sito. Ecco che diventa utile utilizzare una VPN che in poche parole ti consente di far pensare a un sito di trovarti in un Paese di tuo piacimento e poter pagare con la moneta locale. Pratica in alcuni casi davvero conveniente.

Sotto ved un volo della Norwegian Air International che, se prenotato tramite il sito inglese e pagato in sterline risulta essere più economico, senza bisogno di usare una VPN.

Come vedi si tratta esattamente dello stesso volo che se pagato in sterline (al cambio attuale) risulta essere più economico di circa 6€.

Considerazioni finali

Sperando di ottenere il miglior prezzo, spesso si tende ad aspettare troppo o non aspettare affatto, e si finisce col pagare tanto. I prezzi salgono e scendono ma devi cercare di essere realista e fissare un prezzo (ragionevole) che sei disposto a pagare. Se un biglietto andata e ritorno per il Giappone normalmente costa 600€ e ne trovi uno a 400€, non aspettare che scenda a 300€ perchè probabilmente non accadrà mai. Aiutati usando la funzione “previsione del volo” su Momondo – di cui ho parlato in precedenza – e cerca di evitare il rimorso del compratore.

Un’ultima considerazione in merito ai voli last minute. Se in passato le compagnie aeree svendevano gli ultimi posti disponibili pochi giorni prima della partenza, ora invece tendono a guadagnarci sfruttando i cosiddetti viaggi d’affari, che non hanno quasi mai la possibilità di avere delle date flessibili.

Buona caccia al volo 🙂

Ti è piaciuto il post? Pinnalo!

Come trovare voli low cost | tutti i segreti per trovare voli economici | come trovare voli economici.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

*

*